Implantologia
La perdita di un elemento dentario o più elementi rappresenta senza eccezione un evento invalidante e preoccupante per qualsiasi persona. Poter riacquistare la funzione masticatoria e l’estetica, paragonabile agli elementi naturali rappresenta una grande opportunita, senza dover ricorrere a riabilitazioni rimovibili per quanto sofisticate a volte scomode e poco confortevoli.

L’implantologia dentale consiste nell’inserimento nell’osso di una vite in titanio che sostituisce l’elemento dentario perduto, o per evento carioso o per malattia parodontale (struttura di sostegno del dente).
La vite in titanio ha il compito di  garantire la stessa funzione del dente naturale sia esteticamente sia biomeccanicamente.
L’intervento implantare contrariamente a quello che la maggior parte della gente pensa non è un intervento doloroso ne costoso e presenta un successo molto elevato non comune in medicina. L’intervento viene eseguito in anestesia locale e nei pazienti più ansiosi con sedazione cosciente in modo tale che l’intervento sia assolutamente indolore. Nella tecnica tradizionale si esegue un’ incisione nella gengiva per poi inserire delle frese con diametro crescente, una volta preparata la sede viene avvitato l’impianto nell’osso e suturata la gengiva.  Un intervento di implantologia per l’inserimento di un singolo impianto non dura più di 15 minuti e dopo l’intervento il paziente può continuare a svolgere una normale attività. Gli impianti vengono costruiti in titanio, un materiale estremamente accettato dal nostro organismo che non provoca nessuna risposta infiammatoria ne di rigetto. L’impianto una volta inserito è consigliato che rimanga per alcuni mesi senza che venga sottoposto a funzione (tre mesi in  mandibola quattro sul mascellare superiore) questo per garantire una buona osteointegrazione (che l’osso si aderisca all’impianto) e quindi una durata nel tempo.

Controindicazioni

In implantologia vi sono poche controindicazioni assolute è chiaro che il paziente deve essere in buona salute non presentare malattie sistemiche, diabete non compensato con terapia adeguata, disturbi della coagulazione o sottoporsi a terapia radiante e avere una buona igiene orale che dovra mantenere e sottoporsi a controlli periodici come faceva con i denti naturali. Non esiste limite di età nassima mentre nei pazienti giovani è consigliabile eseguire impianti solo a fine sviluppo. 
pagina successiva | torna su
 
 
siete in ...dallariva / benvenuti / servizi
 
I nostri servizi
Implantologia
Profilassi, prevenzione, igiene orale e cura della malattia parodontale
Conservativa
Endodonzia
Protesi dentaria
Estetica dentale
Chirurgia parodontale
Chirurgia ossea ricostruttiva
Estrazioni del dente del giudizio e germectomia
Ortodonzia
   
Studio Dalla Riva - Sala d'aspetto
 
 
  Vedi anche:
Agevolazioni e convenzioni
Servizi a carattere finanziario
 
 
 
   
   
Benvenuti | Servizi | Contatti | Agevolazioni e convenzioni | Sicurezza e sterilizzazione | Equipe | Finanziamenti | Note legali
 
Lo Studio Dentistico Dalla Riva nella persona del suo legale rappresentante Dr. Ivan Dalla Riva dichiara che il contenuto del testo pubblicitario di questo sito, ai sensi del decreto legge 223/2006 e della legge di conversione 248/2006, è conforme alla Linea-guida approvata dalla FNOMCeO, ed agli articoli 55, 56 e 57 (Pubblicità e informazione sanitaria) del vigente Codice di Deontologia Medica. Autocertificazione all'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Vicenza in via di definizione.